Cerca

Il caso

Reverendo a luci rosse:
scrive romanzi porno e i fedeli lo vogliono cacciare

Alan McKean, prete della Chiesa di Scozia, si difende così: "Il sesso fa parte della vita ed è normale anche per un religioso"

Reverendo a luci rosse:
scrive romanzi porno e i fedeli lo vogliono cacciare

 

Scandalo a luci rosse in Scozia. Per anni Alan McKean, prete della Chiesa scozzese, ha tentato di nascondere ai suoi fedeli il fatto di essere un autore di romanzi erotici ma alla fine è stato scoperto e ora rischia il posto. Il reverendo della Chiesa presbiteriana adesso si difende così: "Il sesso fa parte della vita ed è qualcosa di normale, anche per un religioso".

Prete a luci rosse - L'opera finita nell'occhio del ciclone è The Scent of Time (Il profumo del tempo) che fa parte di una trilogia e narra le avventure a sfondo osè di un 24enne viaggiatore del tempo che ad ogni salto in una nuova epoca consuma un nuovo incontro. Il libro di 232 pagine era stato pubblicato la scorsa estate, sotto il nome di Alan T. McKean, ma adesso i fedeli hanno collegato l'autore al loro reverendo. Se alcuni parrocchiani hanno chiesto la rimozione del religioso, la moglie Stephanie sta dalla sua parte e dichiara: "Mio marito è molto preoccupato ora e teme addirittura di perdere il suo posto". Intanto un portavoce della Chiesa di Scozia interpellato ha affermato di non aver visto il libro e di non essere a conoscenza del suo contenuto. Nonostante le accuse, il reverendo ha pubblicato sul suo profilo Facebook alcune foto con il libro incriminato.

 

Scozia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • weinmacher

    06 Gennaio 2014 - 19:07

    Trovo il vostro articolo una carognata perché è vostro preciso dovere specificare che trattasi di un "prete" NON della chiesa cattolica. Se l'aveste specificato l'art. NON avrebbe suscitato scalpore in quanto dalle altre chiese siamo già vaccinati ad aspettarcvi cose simili. Sono amareggiato perché vorrei stimarvi in quanto vi seguo quotidianamente, ma questa è proprio una carognata,. Saluti Iugeen

    Report

    Rispondi

  • gianko

    10 Dicembre 2012 - 14:02

    io sono agnostico da quando avevo 12 anni (nel paleolitico) ma dico: se sai che facendo il prete DEVI FARE VOTO DI CASTITA', perchè rompi le palle poi? lascia la tonaca e vaffanc...! c'era una setta di cristiani in Russia nel medioevo, che per non cadere in tentazione SI CASTRAVA..gli ortodossi si sposano, i protestanti (che mi stanno sulle palle) idem.. lasciamo perdere ebrei e islamici e altre religioni.. ma NATURALIA NON SUNT MALA .. o no?

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    08 Dicembre 2012 - 17:05

    ma perchè questi personaggi non cambiano "mestiere".Se scegli di seguire Cristo devi lasciare perdere satana.

    Report

    Rispondi

  • franziscus

    07 Dicembre 2012 - 19:07

    na ho letto cosa è successo a Sodoma e Gomorra. Attento, pretaccio !

    Report

    Rispondi

blog