Cerca

Giallo a Londra

Passò la telefonata dei finti reali
all'infermiera di Kate, si suicida la centralinista dell'ospedale

Passò la telefonata dei finti reali 
all'infermiera di Kate, si suicida la centralinista dell'ospedale

La centralinista dell’ospedale di Londra Edward VII, dove era ricoverata Kate Middleton, è stata trovata morta in quello che sembra un suicidio. Lo riferiscono Sky News e altri media britannici. Jacintha Saldanha era finita nella bufera perché cascata in uno scherzo telefonico di due deejay di una radio australiana che si erano spacciati per la regina Elisabetta e il principe Carlo. La donna insomma non aveva verificato che fossero davvero loro e aveva passato la telefonata a un’infermiera. In questo modo la radio aveva poi trasmesso in diretta un aggiornamento sulla gravidanza della duchessa di Cambridge. 

Il ritrovamento - L’infermiera-centralinista, madre di due bambini piccoli, è stata dichiarata subito morta dai medici accorsi. La polizia per il momento ha fatto sapere che le cause della morte sono "inspiegabili", ma non considera il decesso sospetto. Saldanha, insomma, non è stata uccisa e tutto fa pensare che si sia tolta la vita. E’ possibile che non abbia retto alla pressione per quell'errore, anche se va detto che non era stata punita e che i vertici dell’ospedale si erano militati a ordinare una revisione delle procedure per lo smistamento delle chiamate. Del resto anche la rabbia del principe William era stata diretta più agli autori dello scherzo che alla leggerezza che permise ai due conduttori di mandare in onda una caposala che aggiornava sulle condizioni dell’illustre paziente. In un comunicato, il King Edward VII ha confermato che si tratta proprio della donna che rispose alla chiamata arrivata da Sydney, alle 5:30 di martedì mattina. "Apprendiamo la tragica notizia con profonda tristezza". Saldanha "lavorava nell’ospedale da più di quattro anni. "Era un’infermiera eccellente, rispettata e conosciuta da tutti i suoi colleghi".   Il direttore esecutivo John Lofthouse ha espresso la "più profonda vicinanza alla famiglia e agli amici della donna". William e Kate hanno diffuso un comunicato dicendosi "profondamente addolorati dalla tragedia. In questo tristissimo momento i nostri pensieri e le nostre preghiere sono per la famiglia, gli amici e i colleghi di Jacintha Saldanha", riporta il Daily Mail. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    08 Dicembre 2012 - 08:08

    vediamo se ci ridono sopra. uno scherzo pesantuccio, se lo meritano.

    Report

    Rispondi

  • marari

    07 Dicembre 2012 - 16:04

    Questa notizia lascia sbigottiti. Mi auguro che non sia stata indotta al suicidio. Ai due pseudogiornalisti, autori dello scherzo auguro di essere divorati da uno squalo.

    Report

    Rispondi

blog