Cerca

Colpo a Parigi

Furto all'AppleStore, bottino da 1milione di euro in iPhone e iPad

Con un colpo cinematografico, la notte di capodanno, una banda di rapinatori si è portata via un bottino da capogiro mentre la polizia era sugli Champs Elysees per la festa dei parigini

Un furto come al cinema. I ladri colpiscono la notte dell'ultimo dell'anno, mentre polizia e forze dell'ordine sono impegnati altrove
Furto all'AppleStore, bottino da 1milione di euro in iPhone e iPad

Ormai anche i ladri amano l'hi-tech. Non si svaligiano più banche o gioiellerie, ma si cerca di piazzare il colpo in un Apple Store. A Parigi hanno pensato ad un furto originale. Portare via un milione di euro in iPad, iPhone, e Mac. Così mentre sotto al Tour Eiffel si brindava nelle strade per accogliere l'anno nuovo, un gruppo di ladri approfittava del caos per saccheggiare l'Apple store nei pressi dell'Opéra national. Il bottino è di un milione di euro in prodotti con il marchio della casa di Cupertino. Il furto sarebbe stato commesso intorno alle 21 della sera del 31 dicembre, tre ore dopo la chiusura del negozio, quando la polizia era già stata concentrata intorno all'avenue des Champs Elysees per i tradizionali festeggiamenti per il Capodanno. Secondo Christophe Crepin, del sindacato Unsa Police, l'operazione sarebbe stata preparata accuratamente e poi compiuta da quattro persone armate e mascherate. Un colpo da manuale del crimine. Colpire quando tutti erano concentrati sui botti di fine anno. Una storia quasi cinematografica che di sicuro non ha fatto cominciare il 2013 della Apple nel migliore dei modi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog