Cerca

Francia

Seine-Saint-Denis, scoperti tre bambini reclusi in un appartamento

Seine-Saint-Denis, scoperti tre bambini reclusi in un appartamento

In Francia li chiamano les enfants du placard, i figli dell'armadio. Sono i bambini segregati in casa dai genitori. A La Courneuve, sobborgo della periferia parigina situato nel dipartimento di Seine-Saint-Denis, i servizi sociali hanno scoperto l'esistenza di quattro piccoli prigionieri di 2 mesi, 3, 5 e 6 anni. I fratellini - reclusi in un appartamento composto da un'unica stanza - vivevano su dei materassi posati a terra, in condizioni igienico-sanitarie di assoluta precarietà. Nessuno di loro era mai uscito da quell'abitazione. La polizia fa sapere che non hanno frequentato la scuola e che, prima del loro ritrovamento, nessun medico li aveva mai visitati o vaccinati: che siano rimasti in vita è quasi un miracolo. A causa della malnutrizione, i tre bimbi più grandi faticano a reggersi in piedi e camminano a malapena. Due di loro hanno un ritardo psico-motorio e non hanno neppure imparato a parlare.

Il silenzio dei genitori - I genitori (di origini indiane, 27 e 33 anni), che non hanno saputo spiegare le ragioni di un tale disagio, sono stati incarcerati e saranno riascoltati nei prossimi giorni: "Siamo contrari alla medicina tradizionale" si sono limitati a dire durante il primo interrogatorio. La prigionia dei 4 fratelli è stata scoperta quasi per caso. All'inizio di febbraio, la madre - dopo aver dato alla luce l'ultimo nato della famiglia- si era presentata all'ospedale con il neonato tra le braccia. I medici, dopo aver scoperto le cattive condizioni igienico sanitarie del bebé, avevano immediatamente allertato i servizi sociali. Da qui, le indagini e poi il blitz degli assistenti sociali. Ora, i bimbi sono stati affidati a una struttura protetta e sottoposti agli accertamenti medici.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    21 Marzo 2014 - 09:09

    Saranno il futuro dell'Europa!

    Report

    Rispondi

  • architecture.dsalme

    21 Marzo 2014 - 09:09

    Isolare l'India e impedire che esporti questo schifo.

    Report

    Rispondi

blog