Cerca

L'attentato

Israele, Tel Aviv: autobomba esplode davanti al ministero della Difesa

Israele, esplode un ordigno nei pressi del dicastero della difesa: tra i 7 e i 10 feriti. La polizia: "Non si tratta di terrorismo, è un regolamento di conti"

Autobomba a Tel Aviv

Autobomba a Tel Aviv

Un'altra giornata di terrore in Israele: un'auto è esplosa nella mattinata di giovedì 10 gennaio davanti al ministero della Difesa di Tel Aviv. La notizia è stata riferita dalla radio militare israeliana, che ha sottolineato come la deflagrazione abbia provocato tra i sette e i dieci feriti. Secondo le prime indiscrezioni, si sarebbe trattato di un atto di criminalità comune, e non collegato a gruppi terroristici palestinesi o ad Hamas. "Dai primi rilievi - ha dichiarato Micky Rosenfeld, portavoce della polizia israeliana -, semba si tratti di un regolamento di conti".

Tel Aviv, Israele

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog