Cerca

L'aereo scomparso

Volo Malaysian, captato segnale dal fondo dell'oceano

Una motovedetta cinese potrebbe aver intercettato le scatole nere

Volo Malaysian, captato segnale dal fondo dell'oceano

proseguono le ricerche del Boeing 777 della Malysian Airlines scomparso lo scorso 8 marzo nell'oceano Indiano meridionale in circostanze tuttora misteriose. E a meno di 48 ore dall'esaurimento delle batterie che consentono alle scatole nere di inviare segnali radio per il loro ritrovamento, una motovedetta cinese ha rilevato un "segnale" proveniente dal fondale marino. Lo ha riferito l’agenzia ufficiale Xinhua, aggiungendo che si sta cercando ora di stabilire se il segnale è collegato al Boeing 777. Ma in un tratto di mare di rado coperto da rotte marittime e aeree è assai probabile che il segnale captato sia quello del volo Mh 370 che aveva a bordo 239 persone tra passeggeri ed equipaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog