Cerca

Allarme Fao

Una malattia devasta le piantagioni di banane

Una malattia devasta le piantagioni di banane

L'allarme arriva dalla Fao. Sembra che la malattia di Panama stia tornando a minacciare le piantagioni di banane, in particolare la Cavendish, la tipologia di banana che rappresenta circa la metà di quelle vendute nel mondo. Un'epidemia di questo tipo aveva già devastato moltissime piantagioni negli anni '60 e aveva quasi "sterminato" le banane Gros Michel, di cui ora sistono pochissimi esemplari.

Al momento non esiste una cura e l'unica soluzione è cercare di limitare la diffusione della malattia, che si è sviluppata in una nuova forma, denominata TR4. La diffusione al momento è concentrata in Ecuador, Brasile e Colombia che rappresentano i maggiori esportatori di questo frutto. La Fao chiederà quindi alle industrie, ai ricercatori e ai governi di fare uno sforzo comune e di cercare di bloccare l'epidemia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frankie stein

    08 Aprile 2014 - 17:05

    Di questi tempi soccomberanno intere piantagioni, con un'epidemia che si estende sempre a partire da un frutto a tipologia semidritta, per propagarsi a quelli a tipologia curva.

    Report

    Rispondi

blog