Cerca

Giovanissimi

Francia, il partito pro-zingari

Francia, il partito pro-zingari

Louis de Gouyon Matignon è un giovane francese molto ambizioso e fin dall'età di sedici anni ha fatto della questione dei rom il suo cavallo di battaglia. Proprio questa vicinanza agli zingari lo ha spinto a formare lo scorso gennaio un partito di giovanissimi, con un'età media dei candidati pari a 23 anni, pro-Europa e pro-zingari. Louis Ora si presenterà alle europee.

La storia - Il fondatore non è sconosciuto alla politica francese, infatti, aveva già creato due anni fa l'associazione "A difesa della cultura zingara". L'obiettivo? "Elezione diretta del presidente della Commissione europea". "Siamo la generazione del federalismo, dell'ecologia e della trasparenza", spiega Louis de Gouyon Matignon. Nato da poco più di tre mesi, il partito in Francia è diventato già un caso, anche se si presenteranno solo nella regione di Parigi, l'Ile-de-France. Il giovane è determinato ad allargare il suo bacino d'utenza in vista alle prossime europee. Lo slogan? Semplice. "Nessuno, quando si pone una domanda per strada, conosce il nome del presidente della Commissione europea. Vogliamo più Europa e anche un presidente dell'Ue eletto a suffragio universale diretto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • american

    11 Luglio 2014 - 14:02

    voglio vedere la sua faccia quandi gli svaliggeranno casa...................

    Report

    Rispondi

  • alvit

    17 Aprile 2014 - 10:10

    strano che in italietta non ci abbia pensato il sardegnolo di osti-amo bene, lui ci vive con i rom.

    Report

    Rispondi

blog