Cerca

Guarda il video

Donna di 150 kg sprofonda nell'asfalto: recuperata con la gru

Incredibile vicenda a New York City: stava aspettando l'autobus, il marciapiede è crollato

Donna di 150 kg sprofonda nell'asfalto: recuperata con la gru

Sprofondata. Letteramlmente. Nel marciapiede che aveva sotto ai piedi. La disavventura è capitata a una donna di 31 anni e quasi 150 chili, nel bel mezzo di New York. Si stava riparando dalla pioggia in attesa di un bus e, semplicmente, l'asfalto sotto ai suoi piedi ha ceduto. I testimoni hanno raccontato che tutto è avvenuto molto velocemente: la ragazza non ha nemmeno avuto il tempo di gridare. Per estrarla dalla voragine è stato necessario l'intervento di una squadra di soccorso con tanto di gru. "La donna - spiega uno dei soccorritori - è finita in un'area che sembrava la cantina di un ristorante. Considerate le dimensioni della ragazza abbiamo dovuto imbracarla e sollevarla dal buco". La 31enne è stata portata in ospedale, ma le sue condizioni non preoccupano.

New York, Stati Uniti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog