Cerca

Usa

Si scatta un selfie e lo pubblica su Facebook mentre guida si distrae e muore

Si scatta un selfie e lo pubblica su Facebook mentre guida si distrae e muore

Una ragazza statunitense è morta a causa di un selfie. Courtney Sanford, una 32enne del North Carolina, ha deciso di scattarsi una fotografia mentre stava guidando in autostrada, per condividere con i suoi amici quello a cui pensava. Poi ha pubblicato lo scatto su Facebook, accompagnato da un commento: "La canzone Happy mi rende felice". A causa di questa piccola distrazione la ragazza non ha più guardato dove stava andando ed è rimasta vittima di uno scontro mortale. Le forze dell'ordine che hanno raggiunto il luogo dell'incidente hanno poi constatato che il suo unico errore è stato quel selfie; Courtney non aveva infatti assunto alcol o droghe e stava rispettando i limiti di velocità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • buonavolonta

    01 Maggio 2014 - 16:04

    pregare per l'anima sua ..però sti giovani che pensieri elevati che hanno grazie a questa bella società ..mah!!

    Report

    Rispondi

blog