Cerca

Nuova Delhi

India, uccide la sua ex: poi insieme a un amico fa sesso con il cadavere

India, uccide la sua ex: poi insieme a un amico fa sesso con il cadavere

La fidanzata lo lascia per un altro e lui pensa bene prima di ucciderla, poi di fare sesso con il cadavere insieme ad un amico, quindi di fuggire. Così un ragazzo indiano di 18 anni ha deciso di vendicarsi, massacrando e umiliando la sua ex e coetanea Tia, il tutto nella sua stanza. Lo riferisce oggi The Times of India. La polizia ha spiegato che l'omicidio risale al 29 aprile scorso, mentre il cadavere della giovane è stato rinvenuto quattro giorni dopo dal proprietario dell'appartamento venuto a reclamare il pagamento dell'affitto.

Le indagini - La polizia è riuscita a ricostruire la vicenda risalendo agli autori del crimine, che sono stati arrestati: il fidanzato tradito Daniel e il complice Rafiq, che dopo il delitto erano fuggiti in Uttarakhand, ma che questa settimana erano rientrati nella capitale indiana per procurarsi denaro. Ora entrambi sono accusati di omicidio, stupro collettivo, distruzione di prove e associazione per delinquere. Daniel e Tia erano cresciuti insieme in un orfanotrofio di Gurgaon, alle porte sud di New Delhi. L'età era direttamente proporzionale con la passione tra i due. Tutto però è rapidamente cambiato quando la ragazza, compiuti i 18 anni, è diventata indipendente ed ha conosciuto un altro uomo con cui ha avviato una relazione che le è stata fatale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • forseforse

    10 Maggio 2014 - 15:03

    Se sono capaci di fare sesso con una morta, questi animali con due neuroni potevano andare anche con una capra viva, senza passare tanti guai.

    Report

    Rispondi

blog