Cerca

Alla canna del gas

Putin toglie il gas all'Ue dal 1 giugno se non saranno pagati i debiti a Gazprom

Putin toglie il gas all'Ue dal 1 giugno se non saranno pagati i debiti a Gazprom

Vladimir Putin è pronto a chiudere i rubinetti del gas all'intera Europa se alcuni stati Ue non salderanno i propri debiti con la società russa Gazprom. Secondo affaritaliani.it è stato il primo ministo slovacco, Robert Fico, a renderlo noto dopo un incontro avuto con il segretario generale della Nato, Anders Rasmussen. Putin ha lanciato l'avvertimento ad alcuni paesi Ue morosi che ricevono carburante dai gasdotti dell'ucraina Ukrtransgaz, attorno ai quali la polizia di Kiev ha dovuto rafforzare la sorveglianza per una serie di tentativi di manomissione. La tensione tra Mosca, Ue e i paesi Nato era già alta dall'annessione della Crimea alla Russia. L'Ucraina, ricorda affaritaliani, dipende dai russi per oltre metà del proprio approvvigionamento di gas e finora non ha pagato il prezzo richiesto dal governo di Putin, accusando la Russia di sfruttare la propria posizione di fornitore a scopi politici per punire i tentativi di ribellione alle politiche russe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    21 Maggio 2014 - 16:04

    Uno che difendeva il proprio paese l`avevamo (silvio), ma e`stato con complotto rosso messo fuori dal governo.

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    16 Maggio 2014 - 14:02

    Non sono e non sarò mai un komunista, però questo Putin è uno con i controcoglioni, magari avessimo noi in Italia uno così, uno che difende totalmente il proprio territorio ed il proprio popolo.

    Report

    Rispondi

  • agostino.vaccara

    16 Maggio 2014 - 13:01

    Lasciamo stare gli Usa che il gas se lo fanno da soli con un nuovo sistema, ma questi governi europei che per il gas dipendono dalla Russia si rendono conto di quanto siano deficienti????? Ma cosa pensano? di potere impunemente sanzionare la Russia senza aspettarsi una controffensiva pesante??? Ai primi freddi i paesi del centro e nord Europa avranno bisogno del gas russo, che faranno???

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    16 Maggio 2014 - 11:11

    Non sono e non sarò mai comunista,ma a me sembra che è l'America che vuole la guerra con Putin e l'Europa ovviamente preferisce Obama a Putin,in Europa molti paesi sono guerrafondai,vogliono far crecere le loro industrie delle armi,è ovvio che Putin risponde con le sue di armi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog