Cerca

Tragedia

Taiwan, si schianta un aereo passeggeri: almeno 47 morti

Taiwan, si schianta un aereo passeggeri: almeno 47 morti

Un aereo passeggeri della compagnia Transasia di Taiwan, con 58 persone a bordo, si è schiantato al suolo in fase di atterraggio a Penghu. Questo dopo aver dichiarato un'emergenza causando la morte di almeno 47 persone. I feriti sarebbero 7. Lo riferiscono i media locali. Al momento non si hanno altre notizie. Nell'area sta imperversando un tifone con piogge torrenziali e venti fortissimi. L'aereo coinvolto nell'incidente è un biturboelica Atr-72 di fabbricazione italo- francese ed era decollato da Kaohsiung, nel sud di Taiwan, ed era diretto sull'isola di Penghu dove, con ogni probabilità per le avverse condizioni meteo, si è schiantato al suolo. Le tv locali mostrano una grande palla di fuoco sullo sfondo di alcuni edifici. A pochi minuti dallo schianto è già polemica sui social network. Secondo diversi osservatori, proprio a causa del tifone, l'aereo non sarebbe dovuto neanche partire. Come dimostra questo grafico postato su Twitter, le condizioni metereologiche erano e rimangono decisamente avverse. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    24 Luglio 2014 - 01:01

    Strano che Libero non parli della 'maledizione dei cieli'...

    Report

    Rispondi

  • ambrogio.brambilla

    23 Luglio 2014 - 19:07

    Sarà mica stato ancora il Putin, con l'appoggio del mago Otelma e del mago Do Nascimiento?

    Report

    Rispondi

    • Chry

      24 Luglio 2014 - 01:01

      No, a lui si deve solo l'abbattimento di un aereo civile.

      Report

      Rispondi

blog