Cerca

Il caso del destino

Ragazza inghiottita dalla tsunami viene ritrovata dopo 10 anni

Ragazza inghiottita dalla tsunami viene ritrovata dopo 10 anni

La storia di Raudhatul Jannah arriva da Aceh, un paese dell'Indonesia, dove nel lontano 2004 si abbatté il catastrofico tsunami che provocò più di 200 mila vittime e molti dispersi, tra cui Raudhatul. Dopo 10 anni dalla sua scomparsa, i genitori la trovano grazie a delle coincidenze. Il fratello di Raudhatul, invece, risulta ancora disperso.

A giugno, la svolta - Lo zio di Raudhatul incontra un giorno una ragazza tornare da scuola e, notando una certa somiglianza con la nipote dispersa, inizia a “investigare” su di lei e a fare domande a quanti la conoscevano. Viene quindi a scoprire che si tratta di una sopravvissuta al maremoto del 2004: la ragazza era stata trasportate dalle violenti correnti fin su un'isola, dove qui è stata poi trovata da un uomo. Lo stesso che la ha accudita per tutto questo tempo.

Nel tardo giugno la scoperta dei genitori - Pur non vedendola per un intero decennio non hanno avuto dubbi nel riconoscere la ragazza. “Non c’è parola per commentare la mia gioia, la mia felicità” aveva detto la madre al quotidiano locale Harian Terbit. “Mio marito ed io siamo così felici. Per me mia figlia era morta 10 anni fa, in quel giorno confuso; ma ora so che è viva e sono grata a Dio perché ci siamo riuniti”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog