Cerca

Uniti contro l'Isis

Siria pronta a collaborare con Stati Uniti e Inghilterra nella lotta al terrorismo

2
Siria pronta a collaborare con Stati Uniti e Inghilterra nella lotta al terrorismo

La Siria ha annunciato di essere pronta a collaborare con una coalizione internazionale, formata anche da Stati Uniti e Gran Bretagna, nella lotta contro il terrorismo. Lo ha detto il ministro degli Esteri siriano Walid Al Muallim, citato dall'agenzia ufficiale Sana, precisando che la collaborazione può avvenire nel rispetto della risoluzione Onu n.2170, che prevede sanzioni contro gruppi jihadisti in Siria e Iraq.

Assad apre agli U.S.A. - "Diamo il benvenuto alla recente decisione del Consiglio di Sicurezza Onu sulla lotta al terrorismo, anche se arriva in ritardo" ha affermato Walid Al Muallim. Nel sottolineare la disponibilità a combattere l'Isis il ministro degli esteri fa sapere che la Siria sarebbe disposta ad accettare azioni militari inglesi e americane sul proprio territorio, ma solo con "Un pieno coordinamento con il governo siriano", e in merito al tentativo fallito per liberare il reporter James Foley, aggiunge: "Vi assicuro che se ci fosse stato un coordinamento tra gli Usa e il governo siriano, l'operazione non sarebbe fallita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    26 Agosto 2014 - 01:01

    gioman: io sono di destra e anche Americano pero' concordo col la politica estera di Obama che pensa solo agli Americani e se ne frega del resto del mondo a meno che non siano in pericolo interessi e cittadini americani. Come fanno tutti gli altri, no?

    Report

    Rispondi

  • gioman-salento

    25 Agosto 2014 - 16:04

    Assad, che gli U.S.A. fino all'anno scorso volevano (ingiustamente) bombardare, si sta togliendo adesso qualche soddisfazione... Di fatto, negli ultimi vent'anni, la politica estera degli Stati Uniti è stata fallimentare su tutti i fronti! Dovunque sono intervenuti, la situazione locale è nettamente peggiorata. Ma, io mi chiedo, siamo proprio sicuri che questi esportatori di caos (spacciato per de

    Report

    Rispondi

media