Cerca

La storia

India, incinta nel 1978, vive con lo scheletro del figlio nella pancia per 36 anni

India, incinta nel 1978, vive con lo scheletro del figlio nella pancia per 36 anni

Kantabai Thakre è una donna indiana, rimasta incinta nel 1978, quando aveva 24 anni. Qualcosa però andò storto. La sua gravidanza, di tipo "ectopico" (quando l'embrione non si sviluppa nella cavità uterina) complicò non poco le cose e i medici la avvertirono che avrebbe avuto pochissime possibilità di successo. E fu così che andò. Kantabai fuggì di casa e lasciò che il dolore della gravidanza incompiuta cessasse da solo: dopo qualche mese, infatti, le sue condizioni di salute migliorarono notevolmente e la donna credette di essere guarita.

36 anni dopo - Proprio la scorsa settimana invece, i suoi dolori sono tornati. La Thakre, ora 60enne, rivoltasi ai medici, le è stata eseguita una risonanza magnetica e la brutta sopresa: la donna aveva una massa dura nel ventre, ed era il suo bimbo mai nato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog