Cerca

La moda dell'estate

Gran Bretagna, l'allarme: "Non comprate in spiaggia i braccialetti con gli elastici. Sono cancerogeni"

Gran Bretagna, l'allarme: "Non comprate in spiaggia i braccialetti con gli elastici. Sono cancerogeni"

E' stato il gioco preferito dell'estate di tutti i bambini del mondo. Di che parliamo? Ma dei braccialetti fatti con gli elastici colorati, ovvio. Ora però, proprio dalla Gran Bretagna dove il trend aveva preso più piede, arriva la notizia che una catena di grandi magazzini ha ritirato il prodotto (sia gli elastici che i telai) perché c'era il sospetto che alcuni di quei prodotti potessero contenere sostanze altamente cancerogene.

L'allarme - Nessuna certezza ancora, ma secondo The Assay Office Birmingham, un laboratorio britannico che si occupa di eseguire test sulla sicurezza di gioielli e bigiotteria le bande elastiche conterrebbero i pericolosissimi ftalati che regalano molta elasticità al prodotto ma che vengono considerati profondamente cancerogeni. Gli ftalati sono sostanze chimiche organiche prodotte dal petrolio e sono i plastificanti più comuni al mondo (sono usati da oltre 50 anni). Ma oltre alle possibili conseguenze sulla salute, le polemiche divampano anche per quel che riguarda l'inquinamento ambientale, infatti "con il lavaggio delle strade - dice la giornalista Lucy Siegle - i braccialetti fatti di elastici finiscono nei tombini, e finiscono dritti in mare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    31 Agosto 2014 - 07:07

    Non so se tutti gli ftalati siano cancerogeni .Se così fosse ,cosa mi dite del PET usato comunemente per produrre le bottiglie dell'acqua minerale? Io comunque più che degli ftalati, mi preoccuperei del fatto che gli elastici sono per lo più prodotti in Cina e chissà quali altre schifezze ci sono dentro.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    31 Agosto 2014 - 07:07

    Non so se tutti gli ftalati siano cancerogeni .Se così fosse ,cosa mi dite del PET usato comunemente per produrre le bottiglie dell'acqua minerale?

    Report

    Rispondi

blog