Cerca

Saloon

Stati Uniti, Buffalo: rissa al matrimonio per una "palpatina" di troppo

Stati Uniti, Buffalo: rissa al matrimonio per una "palpatina" di troppo

Il giorno più bello si trasforma in un incubo: durante il matrimonio di una coppia all'Orchard Park County Club di Buffalo, Usa, è scoppiata una maxi rissa che ha coinvolto oltre la metà dei circa 200 invitati presenti al lieto (non troppo...) evento. Il motivo? Pare una una futile allo stesso tempo drammatica "toccatina" di troppo.

La lite - Qualcuno degli ospiti ha allungato le mani sulla fidanzata di un altro che ha reagito violentemente sganciandogli un pugno in piena faccia. Chiamata la polizia per far allontanare l'ospite indesiderato all'arrivo delle volanti, lo scenario era totalmente stravolto. Intorno alle 23 di sabato sono dovute intervenire sette volanti della polizia per sedare gli animi: tra calci, pugni, vetrate rotte e chiazze di sangue ovunque gli agenti giunti sul posto si sono trovati di fronte a un campo di battaglia. Gli altri ospiti nel frattempo avevano lasciato il club, mentre la sposa era stata scortata fuori dal locale.

Feriti - Il manager della sala banchetti ha negato l'incidente ma la polizia ha descritto scene da "scontro armato": sul posto infatti sono dovute intervenire diverse ambulanze per soccorrere i feriti: un 39enne è stato addirittura trasportato in ospedale per una profonda ferita alla testa. "C'era sangue dappertutto, le parole non basterebbero per descrivere quel che è successo. Proprio quando si pensava che fosse finita, ricominciavano a litigare" si è lasciato sfuggire un cameriere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog