Cerca

Nuovo terrore

L'annuncio dell'Isis: ammazziamo gli infedeli

L'annuncio dell'Isis: ammazziamo gli infedeli

Nuovo appello dell’Isis contro i «gli infedeli»: il gruppo jihadista Stato Islamico ha incitato tutti i suoi miliziani a uccidere i cittadini dei Paesi che partecipano alla coalizione anti-jihadista. “La cosa migliore che si può fare è cercare di uccidere qualsiasi infedele, francesi, americani o uno dei Paesi alleati”, ha esortato Abu Mohammed Al-Adnani, portavoce del gruppo, in un messaggio diffuso in piu lingue, e individuato dal gruppo di monitoraggio. “Se si riesce a uccidere un americano o un europeo miscredente (in particolare gli sporchi francesi) o un australiano, o un canadese, e anche tutti i cittadini dei Paesi che si sono schierati nella coalizione contro l’Isis, allora invocate Allah e uccidetelo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Davylife

    22 Settembre 2014 - 19:07

    ...cosa non si fa per due lire .... addirittura Allah e la guerra santa ... ma alla fine l'italia paga o non paga per gli ostaggi? ... in vista una nuova tassa!! ..e pensare che sta roba l'hanno inventata in Sardegna, e noi idioti la chiamavamo semplicemente "anonima sequestri"

    Report

    Rispondi

  • flikdue

    22 Settembre 2014 - 18:06

    Intanto l' occidente pensa a come fermare Putin .

    Report

    Rispondi

  • stucchevole

    22 Settembre 2014 - 17:05

    Per favore se venite in Italia cominciate dai politici,tanto loro fanno e hanno fatto più danni della seconda guerra mondiale,hanno messo un paese in ginocchio

    Report

    Rispondi

  • mapagolio

    22 Settembre 2014 - 17:05

    Chi di dovere in italia non ha ancora capito cosa sta succedendo nel mondo.Loro si preoccupano delle poltrone ,e chi li tiene seduti li sono proprio gli italiani che dormono.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog