Cerca

Guerra al terrorismo

Siria, nuovi raid americani contro l'Isis. Catturati tre europei di origini arabe

Siria, nuovi raid americani contro l'Isis. Catturati tre europei di origini arabe

Gli Stati Uniti hanno lanciato nuovi raid aerei contro le milizie dello Stato islamico in Siria. Questa notte è stata bombardata una zona a ovest di Kobani, conosciuta anche come Ayn al-Arab, una delle principali enclave curde nel Paese, dove è in corso una offensiva degli jihadisti, che stanno cercando di riconquistare la città. Lo ha comunicato l’Osservatorio siriano per i diritti umani, sottolineando che i jet da guerra provenivano dalla Turchia. Il ministro degli Esteri del governo autonomo di Kobani ha riferito che durante gli scontri tra curdi e militanti dell’Isis a Kobani sono stati catturati tre europei di origini arabe, due francesi e un belga. Le forze americane, secondo informazioni rilasciate dal comando centrale in Florida, nella notte hanno bombardato due postazioni degli estremisti nel sudovest della provincia di Dair as Saur. Un altro attacco è invece stato sferrato in Iraq, a nordovest di Baghdad.

Due giorni di bombe - I raid della coalizione contro le postazioni dell’Is nel nord della Siria sono iniziati lunedì notte. Ad annunciarlo era stato il Pentagono, precisando che agli attacchi hanno partecipato gli Stati Uniti e cinque Paesi arabi, ovvero Arabia Saudita, Emirati, Giordania, Bahrain e Qatar. Secondo alcune organizzazioni per la difesa dei diritti umani, negli attacchi sarebbero morti 70 estremisti dell’Is e altri 50 combattenti del gruppo ’Khorasan’ composto da veterani di al-Qaeda. Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha voluto ringraziare personalmente i rappresentanti dei cinque Paesi arabi che hanno cooperato nei raid aerei contro l’Isis: Arabia Saudita, Qatar, Bahrein, Giordania, Emirati Arabi Uniti. Gli Usa sono l’unico Paese non arabo che ha partecipato alle operazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spalella

    24 Settembre 2014 - 17:05

    Presi tre Europei di Origini Arabe ? NON ESISTONO EUROPEI DI ORIGINI ARABE. Esistono solo Arabi che uno Stupido, Incivile, Irrazionale, e Dannoso PEZZO di CARTA definisce ERRONEAMENTE Europei...... E questo Errore, insito nei fogli di carta in questione, è Sempre più EVIDENTE, no ? Come mai Noi Cittadini Capiamo queste REALTA', ma i Maledetti Preti e Politici invece MAI ? GENTE, IMPONIAMOCI...

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    24 Settembre 2014 - 16:04

    Speriamo sia solo l'inizio. Questi bombardamenti dovrebbero proseguire tutti i giorni per altri 20 anni.

    Report

    Rispondi

  • egmar54

    24 Settembre 2014 - 14:02

    Non c'e' bisogno di ucciderli, e quantomeno tagliargli le teste, non siamo come loro, e non cadiamo nella trappola, ma basterebbe tenerli in galera a vita, e in America, sanno come fare, se ti danno 3 anni 4 giorni e sette minuti, stai tranquillo li farai tutti fino alla fine......

    Report

    Rispondi

  • marari

    24 Settembre 2014 - 12:12

    Catturati? Bene, adesso fatevi dire quello che vi interessa sapere e poi suicidateli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog