Cerca

A scuola di orgasmi femminili: due sorelle inglesi li insegnano all'università

A scuola di orgasmi femminili: due sorelle inglesi li insegnano all'università

Due sorelle sono in tour per le università del Regno Unito con la missione di insegnare come far godere le donne. Considerando che solo il 30% delle donne ha un orgasmo durante il sesso, Sophie e Alice Holloway hanno stilato Guide To The Female Orgasm, una guida con istruzioni e consigli per orientare gli uomini. Nel loro programma di educazione sessuale elencano i tipi di orgasmi che si possono raggiungere e le migliori tecniche di cunnilingus.

Non solo clitorideo - Ci sono almeno 11 tipi di orgasmi femminili. Il clitorideo è il più comune. La sensibilità della zona varia da donna a donna, e talvolta è insostenibile. Dopo l'orgasmo può addirittura diventare doloroso. Un buon amante sa che non deve insistere. C'è poi l'orgasmo vaginale, intenso, che dà contrazioni forti, più difficile da raggiungere (ci vogliono 20-25 minuti). Il modo per arrivarci è trovare un ritmo costante in una posizione piacevole. Seguono orgasmo del punto G, A, U, tantrico, legato alla stimolazione dei capezzoli, ai massaggi, e orgasmo mentale.

L'antidoto - La prima cosa che le sorelle di 27 e 29 anni fanno, è spiegare agli studenti che "ignorare i problemi, non li cancellerà. Bisogna trovare l'antidoto". E questo antidoto è il progetto Ladies Come First, nato dall'esperienza delle "professoresse". Le due hanno un boudoir erotico di nome Holloway Smith Noir frequentato da donne che non riescono ad ottenere quello che vogliono al letto. Ed è dai loro racconti che le sorelle Holloway hanno tratto ispirazione.

 

@ce_rigoni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tunnel

    09 Ottobre 2014 - 12:12

    Non è una novità che, le donne sono bravissime a fingere su tutto,anche sull'orgasmo. E noi merli...!!

    Report

    Rispondi

blog