Cerca

Attentati

L'Isis è arrivato a Londra: arrestati in quattro, "stavano progettando un attentato"

L'Isis è arrivato a Londra: arrestati in quattro, "stavano progettando un attentato"

L'Isis conquista Kobane e continua ad avvicinarsi all'Europa: anzi, i miliziani dello Stato islamico sarebbero già arrivati nel Vecchio continente. E secondo il quotidiano inglese The Guardian, con quattro arresti effettuati nella giornata di ieri, sarebbe stato sventato ieri il primo attentato sul suolo britannico. Gli arrestati, di età compresa tra venti e ventun anni, sono accusati di "essere coinvolti nella preparazione di atti di terrorismo": uno di loro, secondo Scotland Yard, è legato proprio con il nuovo Stato islamico. I quattro arrestati risiedono tutti a Londra, tre in pieno centro e uno a ovest della capitale inglese.

La minaccia terroristica - "Questi arresti - ha comunicato Scotland Yard - fanno parte di un'indagine in corso sul terrorismo islamico": l'operazione è stata quindi pianificata e messa in pratica non appena "il materiale investigativo raccolto era sufficiente per poter prevedere la progettazione di un attacco terroristico". Avrebbero quindi avuto un certo effetto le parole del jihadista a volto scoperto, che in un video aveva minacciato l'Inghilterra e David Cameron, in risposta ai primi raid aerei compiuti in Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • persico.elena565

    24 Febbraio 2015 - 09:09

    E' meglio svegliarsi, prima che accada l'inarrestabile!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    09 Ottobre 2014 - 14:02

    che tipo di attentato? la notizia così serve a poco.

    Report

    Rispondi

  • flikdue

    09 Ottobre 2014 - 09:09

    Il ministrucolo Alfini, aspetta forse un centinaio di morti in qualche metropolitana per svegliarsi !!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • rintintin

    08 Ottobre 2014 - 18:06

    maledetti schifosi...l'atomica e spazzateli via dalla terra

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog