Cerca

Prima contagiata in europa

Ebola, si aggrava l'infermiera spagnola

Ebola, si aggrava l'infermiera spagnola

Le condizioni di salute  dell’infermiera spagnola affetta da Ebola, la prima persona a contrarre il virus al di fuori dell’Africa occidentale, sono peggiorate. Lo ha annunciato un funzionario dell’ospedale Carlos III di Madrid dove la donna è ricoverata, riporta la Bbc news on line. A parlare è stato anche il fratello di Teresa Romero, che ha  dichiarato che le sue condizioni sono peggiorate e che ora la donna  riceve ausilio per respirare. Nel frattempo, due medici che hanno  curato la donna sono ora sotto osservazione. Questo porta a 6 il  numero complessivo di persone in quarantena presso l’ospedale di  Madrid. Un portavoce dell’ospedale ha detto che finora i due medici non hanno mostrato sintomi di Ebola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog