Cerca

Premiato a Stoccolma

Il francese Jean Tirole si aggiudica il premio Nobel per l'economia 2014

Il francese Jean Tirole si aggiudica il premio Nobel per l'economia 2014

Jean Tirole ha vinto il premio Nobel per l'Economia 2014. Francese, il sessantunenne Tirole è direttore della fondazione "Jean-Jacques Laffont" della scuola dell'economia di Tolosa, e nella stessa cittadina francese è direttore scientifico dell'istituto di economia industriale. La Reale accademia svedese delle scienze ha premiato Tirole "perché ha reso chiaro come comprendere e regolare le industrie costituite da poche aziende potenti". Tirole riceverà un premio di 8 milioni di corone svedesi, circa 1,1 milione di dollari.

La vita di Tirole - Dopo le due lauree in ingegneria conseguite a Parigi nel 1976 e nel 1978, nel 1981 Tirole conseguì il dottorato di ricerca al Mit, negli Stati Untii. L'economista francese ha pubblicato oltre 180 articoli su temi economici e finanzari, oltre a diversi libri: "The Theory of Industrial Organization", "Game Theory" (con Drew Fudenberg), "A Theory of Incentives in Procurement and Regulation" (con Jean-Jacques Laffont), "The Prudential Regulation of Banks" (con Mathias Dewatripont), "Competition in Telecommunications" (con Jean-Jacques Laffont), "Financial Crises", "Liquidity", "International Monetary System" e "The Theory of Corporate Finance".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog