Cerca

Aveva un cancro al cervello

Brittany Maynard si è suicidata: la 29enne americana ha vinto la sua battaglia

Brittany Maynard si è suicidata: la 29enne americana ha vinto la sua battaglia

"Arrivederci a tutti i miei cari amici e alla mia famiglia che amo. Oggi è il giorno che ho scelto per morire con dignità, tenuto conto della malattia in fase terminale: questo terribile cancro al cervello mi ha imprigionato, ma mi avrebbe imprigionato tanto di più. Il mondo è un posto bellissimo, i viaggi sono stati i miei più grandi maestri, i miei amici e la mia gente sono i più generosi. Ho tante persone attorno a me persino adesso, mentre scrivo… Addio mondo. Diffondete energie positive. Fate del bene agli altri!". Con queste parole, le ultime pubblicate su Facebook, Brittany Maynard ha annunciato la propria morte: la 29enne americana, malata di cancro al cervello, si è suicidata nella sua abitazione di Portland, in Oregon.

La vicenda - Sean Crowley, un portavoce dell'associazione Compassion and Choice (che lotta per il diritto all'eutanasia), ha dichiarato che Brittany è morta nella sua casa, sabato, "tra le braccia delle persone che amava", grazie ad una serie di farmaci appositamente prescritti dal suo medico. Il tumore le era stato diagnosticato nello scorso aprile, e i medici dissero a Brittany che le sarebbero rimasti solo sei mesi di vita. La Maynard è sempre stata irremovibile nella propria scelta di procedere al suicidio medicalmente assistito: negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate. "Non esiste una cura che mi salvi la vita", diceva la ragazza, "e le cure consigliate avrebbero distrutto il tempo che mi era rimasto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lukyluc70

    04 Novembre 2014 - 21:09

    Cos è la dignità? E' solo soffrendo, che sento la precarietà della mia esistenza e di far parte veramente del mondo. E son uomo. Ma a volte la malattia, se inguaribile, ci fa sentire sventurati. Purtroppo molti a considerare da come vivono danno per scontata la vita fino a quanto non entrano in ospedale. Ma gli eroi antichi erano tali perchè erano in grado di soffrire fino alla fine con dignità.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    04 Novembre 2014 - 19:07

    è un'eroinaandrebbe santificata e il vaticano vada a farsi fot....

    Report

    Rispondi

  • maxbuell63

    03 Novembre 2014 - 14:02

    R.i.P Una scelta molto coraggiosa!

    Report

    Rispondi

  • almadora66

    03 Novembre 2014 - 13:01

    riposa in pace piccola..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog