Cerca

Gossip in salsa russa

Putin è di nuovo papà:
secondo figlio in arrivo
dall'amante ginnasta

Alena Kabaeva, oro alle olimpiadi di Atene 2004, sarebbe di nuovo incinta secondo il giornale americano New York Post. Il presidente russo è sposato dall'83 con Lyudmila

Putin è di nuovo papà:
secondo figlio in arrivo
dall'amante ginnasta

 

di Simona Verrazzo

Vladimir Putin, 55 anni, sarebbe diventato di nuovo papà grazie a colei che da più parti è additata come la sua giovane amante: l’ex campionessa di ginnastica ritmica, ora deputata, Alina Maratovna Kabaeva, 30 anni. A rivelare il gossip politico è il quotidiano americano New York Post.

 

Il presidente della Russia, sposato dal 1983 con Lyudmila, avrebbe così avuto a novembre un altro erede, una femmina, dopo il maschio, adesso di tre anni. Il condizionale è d’obbligo, visto che la notizia non è mai stata confermata dai media vicini al leader del Cremino e che chi ha provato a riferirla dopo ha perso il posto di lavoro. Nel 2008 il quotidiano Moskovsky Korrespondent aveva raccontato dell’affaire tra Putin e l’olimpionica (oro ad Atene nel 2004): il proprietario, il miliardario Alexander Lebedev, ha prontamente ritrattato la storia e chiuso la testata. Nel gennaio del 2011, poi, la bella Alina è finita sulla copertina del mensile di moda Vogue Russia e la campionessa ha dichiarato che il bambino altro non era che suo nipote.

Adesso arrivano le voci di una seconda paternità per Putin con la ginnasta, che nel 2007 è stata eletta alla Duma, la Camera bassa del Parlamento di Mosca, proprio tra le fila del partito di cui il presidente è leader indiscusso, Russia Unita.

Il pettegolezzo, come sempre in questi casi, col tempo si ingrossa. Ramzan Kadyrov, il presidente della Cecenia, la repubblica russa del Caucaso a maggioranza musulmana, su Twitter ha augurato a Lyudmila «una lunga vita in stile caucasico». In questa frase molti hanno letto un riferimento all’essere la prima moglie del leader del Cremino, visto che la religione islamica consente di avere più consorti e Alina sarebbe la seconda. Cosa però impensabile per la Chiesa russo-ortodossa, di cui il capo del Cremlino è fervente credente.

E a proposito della first lady, da cui Putin ha avuto due figlie, non sfuggono le sue assenze: l’ultima volta che è comparsa in pubblico è stato a marzo, in occasione dell’insediamento del marito per l’inizio del terzo mandato presidenziale. Poi niente, non è stata vista neppure in occasione del compleanno del leader russo, il 7 ottobre.

Secondo indiscrezioni, prosegue il New York Post, Putin si sarebbe ormai definitivamente trasferito a Sochi, sul Mar Nero, assieme ad Alina e ai loro figli, proprio dove ha ricevuto l’attore francese Gérard Depardieu, «fuggito» dalle tasse di Parigi, per dargli il passaporto russo. Quanto a Lyudmila ora vivrebbe in una residenza da un milione e mezzo di dollari a Pskov, non lontano dal confine con l’Estonia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    29 Gennaio 2013 - 13:01

    Speriamo non lo venga a sapere Silvio: a Putin il kannone funziona davvero, a Silvio invece restano soltanto le pugnette durante le cene eleganti!!!

    Report

    Rispondi

blog