Cerca

Tragica fine per la Reginetta

Miss Honduras è stata uccisa insieme alla sorella. Trovati i cadaveri. Fermato il fidanzato

Miss Honduras è stata uccisa insieme alla sorella. Trovati i cadaveri. Fermato il fidanzato

Finisce nel modo più drammatico la ricerca di Miss Honduras 2014, Maria Josè Alvarado, e di sua sorella Sofia Trinidad, scomparse giovedì scorso: sono state trovate uccise. I due cadaveri erano stati seppelliti in un luogo isolato. Lo ha riferito una fonte ufficiale giudiziaria, confermando l’arresto del findanzato di Sofia Trinidad, il 28enne Plutarco Antonio Ruiz, e di un’altra persona. «Possiamo confermare che si tratta delle due giovani sorelle, ritrovate in un’area del comune di Cablotales, Santa Barbara», ha spiegato il direttore dell’Investigazione criminale Leandro Osorio a Radio America, una emittente che trasmette dalla capitale Tegucigalpa. Leandro ha aggiunto che uno dei due arrestati è il «presunto autore materiale del crimine», mentre l’altro è un «testimone protetto». La polizia ha anche trovato l’arma del duplice omicidio e un veicolo con il quale le vittime sono state trasportate in un luogo diverso da quello dove erano state uccise. Le due ragazze erano scomparse dopo aver partecipato alla festa di compleanno di Ruiz. Maria Josè, 19 anni, era in procinto di partire per Londra per partecipare alla finale di Miss Mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog