Cerca

Il ritorno

Sarkozy eletto presidente dell'Ump

L’ex presidente francese Nicolas Sarkozy è stato eletto con il 64,5% nuovo leader del suo partito, l’Ump. Sarkozy era stato accolto da un bagno di folla poco dopo le 12 ora locale in una delle sedi dell’Union pour un mouvement popolaire, nel XVI arrondissement di Parigi, dove ha votato alle "primarie" al termine della campagna alettorale in cui s'è confrontato gli alti due candidati alla presidenza, gli ex ministri Bruno Le Maire e Hervè Martion. Poi ha rimarcato che occorre "preparare l’alternanza", con chiaro riferimento alla sua volontà di sloggiare i socialisti dall’Eliseo quando, nel 2017, terminerà il mandato dell’attuale presidenze, Francois Hollande. La conquista del Partito per Sarkozy è il primo passo per vincere le primarie che l’Ump si è impegnato a organizzare nel 2016 per designare il candidato alle presidenziali francesi nel 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog