Cerca

Nuove frontiere dello spaccio

Pannoloni ripieni, così i narcos trasportano la cocaina

Fermate due donne. Nei "pampers" nascondevano droga per 350mila dollari

Pannoloni ripieni, così i narcos trasportano la cocaina

Le autorità degli Stati Uniti hanno fermato due donne che cercavano di entrare nel Paese dalla Repubblica Domenicana indossando dei pannoloni riempiti di cocaina.Priscilla Pena e Michelle Blassingale, originarie del Bronx (New York) erano appena scese da un volo proveniente da Santo Domingo quando un cane anti-droga le ha segnalate abbaiando. In un primo momento gli agenti hanno controllato solo il bagaglio di una delle due, non trovando nulla. Poi, una perquisizione ha rivelato che entrambe indossavano degli speciali "pannoloni" ripieni di droga. Le due volevano trasportare così sei chili e mezzo di cocaina, per un valore totale di oltre 350mila dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog