Cerca

über alles

L'idea della Merkel per far cassa: strade tedesche a pagamento per gli stranieri

L'idea della Merkel per far cassa: strade tedesche a pagamento per gli stranieri

Il governo di Angela Merkel caldeggia l’introduzione, proposta dalla Csu, del pagamento di un pedaggio autostradale, a partire dal 2016, per gli automobilisti con targa straniera. La proposta del Ministero dei trasporti, considerata da molti discriminatoria in base alle regole europee, prevede un pagamento elettronico, sul modello di quello già esistente per i camion, per tutte le auto che circoleranno su strade e autostrade tedesche, comprese quelle guidate da cittadini tedeschi. Tuttavia i contribuenti locali verranno rimborsati attraverso uno sconto sulla tassa di circolazione, per cui il pedaggio di fatto graverà solo sugli automobilisti stranieri.

500 milioni in cassa - Il ministro dei Trasporti, Alexander Dobrindt ha definito il pedaggio, che dovrebbe portare alle case dello stato circa 500 milioni di euro, «giusto e sensibile». I 500 milioni di euro verranno reinvestiti nelle infrastrutture autostradali. Il pagamento elettronico varierà a seconda della cilindrata, della quantità di emissioni inquinanti e dell’età del veicolo e oscillerà in media tra i 74 e i 130 euro a testa. Gli stranieri invece pagheranno un badge da 10 euro per 10 giorni di circolazione e uno da 20 euro della durata di due mesi. La commissione Ue ha già avvisato Berlino sul rischio che la proposta potrebbe violare i principi europei di non discriminazione. I primi a proporre il piano sono stati i bavaresi della Csu stretti alleati della Merkel, mentre i socialdemocratici hanno criticato il progetto e minacciano di boicottarlo in Parlamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    17 Dicembre 2014 - 18:06

    Far pagare gli altri membri della Comunità Europea quando i tedeschi sono esentati è in palese contrasto con i principi fondanti della Comunità. L'Europa dovrebbe pesantemente sanzionare la Germania.

    Report

    Rispondi

  • emmeduerappresentanze

    17 Dicembre 2014 - 17:05

    Brava , si tanto a noi prenderlo nel culo ce piace......

    Report

    Rispondi

  • ilsognodiunavit

    17 Dicembre 2014 - 16:04

    Non agli stranieri, no, a noi, siamo extracomunitari per la signora.

    Report

    Rispondi

blog