Cerca

Il messaggio

Marò, i tristi auguri di Natale di Salvatore Girone: "Chi ha la fortuna di stare in famiglia..."

Marò, i tristi auguri di Natale di Salvatore Girone: "Chi ha la fortuna di stare in famiglia..."

Dall’India, dove da anni si trova in attesa di una soluzione della vicenda che lo coinvolge, il Fuciliere di Marina Salvatore Girone invia un messaggio di auguri per Natale, di cui l’Ansa di New Delhi ha ricevuto il testo. Un messaggo rivolto alle tante persone che gli sono vicine, a chi si adopera, spiega, "per aiutare il prossimo". Un pensiero, ovviamente, rivolto all’amico Massimiliano Latorre ed "ai cari colleghi che sono impegnati nelle missioni"

I più fortunati - Di seguito il testo integrale del messaggio di Girone: "Tanti Auguri di Buon Natale a tutti coloro che credono nella Santità di questa ricorrenza. Buon Natale ai cari colleghi che sono impegnati nelle missioni ed a quanti di essi invece hanno la fortuna di essere riuniti con le loro famiglie. Un sentito Buon Natale alla gente bisognosa che in questa difficile epoca affronta con difficoltà la quotidianità della vita. I miei auguri di Buon Natale vanno poi a tutti i bambini che non possono ricevere calore e affetto dai loro cari lontani".

Solidarietà e affetto - "Buon Natale a coloro che per scelta, professione o missione aiutano il prossimo in difficoltà. E a tutti coloro che ormai da lungo tempo ci trasmettono vicinanza, solidarietà e affetto". Come detto, nel messaggio non manca un riferimento al collega rientrato in Italia dopo la malattia: "Un Buon Natale particolarmente affettuoso al mio collega e amico Massimiliano Latorre, ed agli amici e familiari che da ormai quasi tre anni sono lontani. Ancora Buon Natale. Salvatore Girone".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bugella

    bugella

    26 Dicembre 2014 - 13:01

    Povero tra le tante sfortuna anche quella di essere difeso da uno stato di MERDA

    Report

    Rispondi

  • rinaldo.rossi.rr

    25 Dicembre 2014 - 13:01

    AUGURI

    Report

    Rispondi

  • Chry

    25 Dicembre 2014 - 09:09

    Pensassero anche alle famiglia di quei poveri pescatori...

    Report

    Rispondi

blog