Cerca

Medio Oriente

Israele, l'Iran minaccia rappresaglia: "Tel Aviv subirà serie conseguenze"

Martedì un missile israeliano ha colpito un sito militare siriano. Teheran e Damasco: "Risponderemo a sorpresa"

Israele, l'Iran minaccia rappresaglia: "Tel Aviv subirà serie conseguenze"

L'Iran e la Siria minacciano Israele di rappresaglia per l'attacco aereo contro un sito militare siriano a Nord di Damasco da parte degli israeliani nella notte tra martedì e mercoledì. "Ci saranno serie conseguenze per la città israeliana di Tel Aviv", ha spiegato bellicoso il viceministro degli Esteri di Teheran Hossein Amir Abdollahian, citato dai media Usa. Minaccia rilanciata anche dall'ambasciatore siriano in Libano, che ha affermato che Damasco si riserva il diritto di compiere una rappresaglia "a sorpresa" contro Israele. La Siria potrebbe "prendere la decisione a sorpresa di rispondere all'aggressione degli aerei israeliani", ha detto il diplomatico, Ali Abdul Karim, citato dal sito Tayyar della Corrente patriottica libera, il partito cristiano di Michel Aoun alleato degli Hezbollah filo-siriani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 19gig50

    31 Gennaio 2013 - 20:08

    Se lo stato ebraico ha i mezzi, dovrebbe veramente cancellare l'iran e il suo nano nero.

    Report

    Rispondi

blog