Cerca

60 anni dopo

Cia, la verità sugli oggetti non identificati: "Gli Ufo negli anni Cinquanta eravamo noi"

Cia, la verità sugli oggetti non identificati: "Gli Ufo negli anni Cinquanta eravamo noi"

"Quelli che credevate Ufo, in realtà eravamo noi". Con un tweet in ritardo di 60 anni la Cia rivela che negli anni Cinquanta, nel periodo in cui gli aerei viaggiavano al massimo a 20mila piedi e quelli militari a 40mila, l'agenzia di spionaggio americana perfezionava i propri velivoli prototipo all'altezza (spropositata per l'epoca) di 70mila piedi, che venivano perciò scambiati per oggetti non identificati, ovvero Ufo. Gli anni Cinqunta, non a caso, sono stati il decennio in cui centinaia di controllori del traffico aereo iniziavano a ricevere testimonianze dell'avvistamento di Ufo, che altro non erano che i semplici velivoli spia americani. Questa e altri documenti presentati dalla Central Intelligence Agency sulle segnalazioni di Ufo, fa parte degli atti declassificati due anni fa, nel 2013, gli stessi che al contempo rivelarono l'esistenza della celebre Area 51 nel deserto del Nevada.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    04 Gennaio 2015 - 02:02

    solo Libero non lo sapeva...

    Report

    Rispondi

    • allianz

      05 Gennaio 2015 - 10:10

      Se libero non lo sapeva allora cambia nik...da Chry a Losoio_tu no.

      Report

      Rispondi

  • alex333al

    04 Gennaio 2015 - 02:02

    una cazzata, questa non è bevibile. sotto a queste false notizie ribolle qualcosa di grosso. sempre la stessa tattica di debunking, depistaggio e dimensionamento della verità, tipica della CIA

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    03 Gennaio 2015 - 17:05

    E pensa che sganassate che si sono fatti alle spalle di quei poveri creduloni

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    03 Gennaio 2015 - 15:03

    gli avvistamenti di OVNI o UFO sono innumerevoli,per numero degli stessi,e ubicazione geogrefica e temporale,non basta quindi che la CIA dica "eravamo noi"!di sicuro la CIA e gli altri organismi sulla sicurezza Usa ne sanno di più,e il fornire una spiegazione di facciata semplifica il loro lavoro!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog