Cerca

La confessione

Il terrorista Amedy voleva fare una strage di bambini

Il terrorista Amedy voleva fare una strage di bambini

Lo ha fermato ssolo quella vigilessa, rimasta uccisa sul selciato giovedì mattina. Amedy Coulibaly l'ha uccisa per sottrarsi a un controllo d'identità e poi si è allontananto al più presto. Il suo programma, per quella mattina, era terrificante. A riferirlo è stato uno degli ostaggi del supermarket ebraico nel quale venerdì lo stesso Coulibaly ha ucciso quattro persone: il terrorista ha raccontato al sopravvissuto che il giorno prima si stava recando presso una scuola materna di Montrouge per fare una strage di bambini ebrei. Voleva vendicare le tante piccole vittime palestinesi cadute in questi decenni di contrapposizione con israele. Il piano è andato a monte per quell'eroica vigilessa, Clarissa Jean-Phillippe. Il giorno dopo, Coulibaly ha messo in atto il suo piano-bis. Ma almeno i bambini sono stati risparmiati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cabass

    12 Gennaio 2015 - 15:03

    Sarà stato allah, che vedendo che questo suo sciagurato figlio la stava facendo troppo grossa, è intervenuto attraverso la vigilessa...

    Report

    Rispondi

  • BLACKMAGIC

    12 Gennaio 2015 - 13:01

    Non vorrei essere al posto di questo scarafaggio, ora deve soddisfare le settantadue (72) mogli vergini, avute in dono dal suo Dio, ma se un martire non le vuole le mogli vergini, le può rifiutare?

    Report

    Rispondi

  • nellino

    12 Gennaio 2015 - 05:05

    Buttate questo maomettano in pasto ai porci,immaginiamo poi lè facce di allah e maometto quando lo vedranno comparire.

    Report

    Rispondi

  • nellino

    12 Gennaio 2015 - 05:05

    Bbbbbbbbbbbbbbb

    Report

    Rispondi

blog