Cerca

L'attentato

Caccia ad altri sei complici: la donna è già in Siria

Caccia ad altri sei complici: la donna è già in Siria

Prosegue la caccia ai complici degli autori degli attentati che hanno sconvolto Parigi. Il premier Manuel Valls ha detto che Coulibaly "aveva senza alcun dubbio almeno un complice". E, secondo fonti di polizia citate dall'Ap, potrebbero essere "fino a sei" gli elementi della cellula terroristica islamica legata agli attacchi di Parig tuttora in fuga. Dal giorno del massacro al supermercato, il 9 gennaio, le ricerche sono concentrate soprattutto sulla sua compagna, Hayat Boumeddiene. La donna ha certamente lasciato la Francia e sarebbe arrivata in Siria attraverso la Turchia. Lo dimostra un video pubblicato da una tv turca che mostra la donna con il capo coperto da un velo bianco allo scalo di Istanbul in compagnia di un  uomo. La donna ha certamente lasciato la Francia e sarebbe arrivata in Siria attraverso la Turchia. Lo dimostra un video pubblicato da una tv turca che mostra la donna con il capo coperto da un velo bianco allo scalo di Istanbul in compagnia di un  uomo. 

Nuove minacce - Al-Qaeda ha minacciato nuovamente la Francia. Il ramo magrebino dell’organizzazione terroristica ha assicurato che ci saranno nuovi attacchi se Parigi continuerà con la sua presenza militare in Mali e nella Repubblica centrafricana, se continuerà a bombardare l’Iraq o la Siria, se ci saranno nuove offese della stampa al Profeta. "La Francia - si legge in un messaggio di Al Qaeda nel Maghreb islamico diffuso da siti jihadisti - sta pagando oggi il prezzo della sua aggressione ai musulmani e le sue politiche ostili all’Islam. Se i suoi soldati continueranno ad occupare il Mali e la Repubblica centrafricana, e a bombardare la nostra gente in Siria e in Iraq e se la sua stupida stampa continuerà ad offendere il nostro Profeta, la Francia si esporrà al peggio". Il gruppo ha anche reso omaggio ai tre uomini, definiti "eroi", responsabili dell’uccisione di 17 persone negli al settimanale Charlie Hebdo e al negozio kosher. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wolfma41

    13 Gennaio 2015 - 10:10

    Non c'è limite alla demenza e alla follia!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog