Cerca

Panico a Parigi

Poliziotta investita da un'auto davanti all'Eliseo. Giallo sulla dinamica

Poliziotta investita da un'auto davanti all'Eliseo. Giallo sulla dinamica

Una poliziotta è stata investita da una macchina davanti all’Eliseo. L'incidente è avvenuto verso mezzanotte all’incrocio tra rue de Duras e rue du Faubourg Saint-Honoré. La macchina, una
Renault Clio nera, secondo diversi testimoni citati da France Info, si sarebbe scagliata volontariamente contro l’agente. La donna, 37 anni, è stata ricoverata in ospedale ferita ai polsi, alle ginocchia e alla schiena. Il presidente francese, Francois Hollande, si sarebbe recato immediatamente sul posto.

Volevano colpirla - Da parte sua, Stéphanie Weber-Boyer, delegata del sindacato della polizia, citata da Europe 1, ha spiegato che a bordo della macchina ci sarebbero state quattro persone che hanno immediatamente abbandonato la macchina per fuggire a piedi, ma due di loro sono state fermate dalla polizia e messe in custodia. "A priori - ha aggiunto Weber-Boyer - non vi è alcun dubbio sull’intenzione del conducente di colpire la mia collega. Lei sostiene che il conducente l’ha guardata negli occhi e non ha rallentato, colpendola quindi volontariamente. Tre testimoni dicono la stessa cosa". 

Incidente - Ma dall'Eliseo fanno sapere che "si tratta semplicemente di un incidente stradale". "I fatti sono distinti dagli attacchi della scorsa settimana e nessun legame è stabilito" con gli attentati di Parigi, ha sottolineato la procura della città. Secondo la fonte, il conducente, 19 anni, "non aveva alcol nel sangue" e sarebbe andato nel panico dopo avere imboccato la via dell’Eliseo controsenso. La macchina non risulta rubata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog