Cerca

Nel mirino

Violata ancora la sicurezza della Casa Bianca, un piccolo drone trovato nel parco di Obama

1
Violata ancora la sicurezza della Casa Bianca, un piccolo drone trovato nel parco di Obama

Nei mesi scorsi vi è stata una grande polemica, con successive dimissioni di vertici del Secret Service, per le troppo frequenti intrusioni di individui, anche armati, all’interno della Casa Bianca. Oggi un nuovo episodio continua a dimostrare le grandi lacune nell'apparato sicurezza di Washington. Un piccolo drone è stato trovato dagli agenti del Secret Service nel parco della White House. Lo riportano le emittenti americane, sottolineando che dopo il ritrovamento, avvenuto questa mattina presto, è scattato l’allarme e il ’lockdown’, cioè la misura di sicurezza che prevede che nessuno entri o esca da un determinato edificio.

Obama non c'era - Barack Obama non si trova alla Casa Bianca, dal momento che è arrivato ieri, accompagnato dalla moglie Michelle, a Nuova Delhi. E dalla capitale indiana il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, ha confermato il ritrovamento di un dispositivo, sottolineando però che non vi sarebbe una situazione pericolosa in corso. "Un dispositivo è stato rinvenuto dal Secret Service alla Casa Bianca - ha detto - dalla prime indicazioni non risulta che costituisca al momento nessuna sorta di minaccia per nessuno". In ogni caso, nell’area sono arrivati diversi mezzi di emergenza, mentre agenti del Secret Service e della polizia hanno chiuso e bloccato la zona.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gios78

    26 Gennaio 2015 - 21:09

    L'uomo a capo della ex nazione più potente del mondo non è in grado di garantire neppure la sicurezza della sua casa. Ma Obama è così. Grandi sorrisi, la pallacanestro, la moglie gelosa, la schiera di cortigiani miliardari di Hollywood, il leccapiedi personale Letterman...e intanto il mondo va a fuoco e nel giardino della casa bianca può entrare chiunque. Great job Mr President

    Report

    Rispondi

media