Cerca

Tragedia a Taiwan

Taipei, aereo sfiora un ponte poi lo schianto: 16 turisti morti

Taipei, aereo sfiora un ponte poi lo schianto: 16 turisti morti

Un aereo della TransAsia Airways si è schiantato a Taipei in un fiume, causando la morte di sedici persone e il ferimento di altre 15. Lo ha riferito un giornalista di Xinhua sul posto e lo ha confermato il governo taiwanese . A bordo del volo ATR-72, decollato da Taipei e diretto a Kinmen, viaggiavano 58 persone, fra cui 31 turisti cinesi. Il velivolo è caduto nel fiume Keelung dopo aver sfiorato con un'ala una strada sopraelevata alle 10.55 ora locale, 10 minuti dopo il decollo dell'aeroporto Songshan di Taipei. Un taxi, a bordo del quale viaggiavano un uomo e una donna, è stato colpito dall'ala dell'aereo. Secondo testimoni, il pilota aveva cercato di riprendere quota prima di aver urtato il ponte e cadere nel fiume. Il pilota aveva inviato tre messaggi alla torre di controllo indicando una situazione di estremo pericolo poco dopo il decollo dall’aeroporto Songshan di Taipei, secondo quanto riferito dall’autorità per
l’aviazione civile, che ha aperto un’indagine per stabilire la causa dell’incidente. Il luogo dello schianto si trova a 5 chilometri dalla pista da cui l’aereo era decollato. Finora, hanno riferito le autorità locali, 27 passeggeri sono stati tratti in salvo e portati in ospedali di Taipei, ma alcuni sono intrappolati all'interno dell'aereo oppure sono stati trascinati dalle acque del fiume. Soccorritori stanno facendo dei buchi nella fusoliera, probabilmente per sollevare l'aereo dall'acqua. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog