Cerca

Ultim'ora

Francia, allarme terrorismo a Marsiglia: uomini incappucciati sparano colpi di Kalashnikov

Francia, allarme terrorismo a Marsiglia: uomini incappucciati sparano colpi di Kalashnikov

Un gruppo di uomini ha sparato colpi di kalashnikov contro un'auto della polizia francese nel quartiere La Castellane, a nord di Marsiglia, zona nota come piazza nevralgica dello spaccio di droga. Secondo i testimoni, gli uomini erano vestiti di nero e indossavano giubbotti antiproiettile. Ad avvistarli sono stati anche alcuni agenti di una volante che sono intervenuti mentre il gruppo stava per attaccare una gang rivale in pieno giorno. A quel punto sono partiti colpi in aria di Ak-47 e il commando, composto da cinque o sei persone, ha attaccato la polizia, senza provocare vittime. Sono poi scappati a bordo di alcuni scooter.

Guerra fra bande - Sul posto sin dalle 10 della mattina c'era il direttore per la sicurezza pubblica, Pierre-Marie Bourniquel. Lui stesso, mentre perlustrava la zona con una squadra del pronto intervento verso le 10, ha udito una raffica di colpi di kalashnikov, a poche decine di metri dall'auto su cui viaggiava. Il giornale Le Figaro ha allontanato l'ipotesi di un attacco terroristico, circolata nelle prime ore con il ricordo dei fatti di Parigi ancora vivo, sostenendo che lo scontro a fuoco riguardasse due gang rivali nel controllo dello spaccio di droga nel quartiere. Nel quartiere sono stati schierati oltre 40 uomini, compresi gli agenti delle teste di cuoio del Gipn, il Gruppo di intervento della polizia nazionale. E' stato evacuato anche un asilo nido e alcune scuole. Secondo il giornale israeliano Haaretz gli spari sono partiti durante la visita del premier francese Manuel Valls, oggi a Marsiglia con il ministro degli Interni Bernard Cazeneuve e quello dell'Educazione Najat Vallaud-Belkacem. La visita aveva lo scopo di sottolineare gli ottimi risultati, secondo il governo francese, sulla lotta alla criminalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog