Cerca

Troppo perfetto

Ken umano: in fin di vita per l'abuso della chirurgia

Ken umano: in fin di vita per l'abuso della chirurgia

Un 20enne brasiliano di Rio de Janeiro, Celso Santebanes, è conosciuto come il "Ken umano", il giovane infatti si è sottoposto a numerosi interventi di chirurgia plastica per assomigliare al celebre bambolotto. Il ragazzo ora è in fin di vita per un cancro scoperto mentre curava le infezioni provocate dall'uso di idrogel. Il giovane è in ospedale da quasi un mese e il suo stato di salute è gravissimo. Secondo i medici potrebbe morire da un momento all'altro. Celso soffre di una leucemia linfoide in fase acuta e al momento è in coma farmacologico. Tutto questo solo per un sogno di vanità che, come ha confermato lo zio, gli sarebbe costato più di 50mila dollari.

 

 

 

 

 

 

 

 



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruggero

    11 Febbraio 2015 - 12:12

    Adesso, sulla lapide, ci sarà una foto che ricorderà.......................Ken !!?? Pietà per lui.

    Report

    Rispondi

  • ljyvjhftyg

    11 Febbraio 2015 - 12:12

    Vittima della propria idiozia

    Report

    Rispondi

blog