Cerca

Violato l'account di Newsweek

Il Califfato minaccia Obama su Twitter: "Sarà un S.Valentino di sangue"

Il Califfato minaccia Obama su Twitter: "Sarà un S.Valentino di sangue"

"Sarà un San Valentino di sangue. Ti teniamo d'occhio: te, le tue ragazze e tuo marito". E' questo il messaggio che ha ricevuto Michelle Obama dall'account Twitter della rivista Newsweek violato da #CyberCaliphate, ovvero "cybercaliffato". Sul profilo del gruppo, che ha anche rivendicato l'attacco informatico del Pentagono a gennaio, appare un volto celato dietro una bandana con sotto le lettere "Je sui Is(is)", (Io sono Isis) che fa il verso al "Je suis charlie", la dichiarazione virale che invase la rete dopo la strage di Parigi del 7 gennaio scorso al settimanale satirico Charlie Hebdo.

Minacce - Sul profilo twitter del settimanale appariva anche una minaccia di rappresaglia contro tutti gli americani per le loro azioni contro il mondo musulmano: "Mentre gli Usa e i suoi satelliti (Paesi alleati) stanno uccidendo i nostri fratelli in Siria, Iraq e Afghanistan, noi stiamo distruggendo la vostra sicurezza cibernetica dall’interno", si legge nel testo che contiene una lista di nomi sotto il titolo "coraggiosi mujahideen". I responsabili di Newsweek sono riusciti a riportare alla normalità il profilo alle solo da pochi minuti. Lo scorso mese il cosiddetto Cybercaliffato si era assunto al responsabilita di aver violato il profilo Twitter e di YouTube del Centcom (il comando centrale del Pentagono responsabile delle stesse operazioni contro Isis in Siria ed Iraq).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JZS

    11 Febbraio 2015 - 17:05

    Obama cerca i fondi dal Congresso per combattere ISIS. In realtà, vuole solo andare ad eliminare Assad (Siria); anche perchè gli uomini ISIS ed affini sono stati finanziati ed addestrati da questa stessa amministrazione e con gli UK. Ed i vari altri personaggi che operano sotto l'etichetta dei Republicani si uniscono a lui semplicemente perchè Lobbisti per qualcuno.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    11 Febbraio 2015 - 14:02

    E pensare che questo coglione di famiglia islamica rompe le balle a Putin, invece di sterminare i terroristi dell'ISIS. Il problema è che anche gli altri coglioni europei gli vanno dietro!

    Report

    Rispondi

  • STEOXXX

    11 Febbraio 2015 - 14:02

    domanda alla redazione....perché del criminale Obama non si può parlare ?????

    Report

    Rispondi

  • sig.nessuno

    11 Febbraio 2015 - 13:01

    Questi qui guardano troppi film... americani tra l'altro (e poi vogliono distruggere l'occidente). Che sole! La cosa brutta è che molti musulmani sono dalla loro parte, direttamente o indirettamente stando in silenzio.

    Report

    Rispondi

    • STEOXXX

      11 Febbraio 2015 - 13:01

      io non sono un musulmano , ma se qualcuno facesse fuori Obama e la sua politica estera criminale, per il mondo sarebbe un gran bene !!!!

      Report

      Rispondi

blog