Cerca

La rivincita delle bionde

La "ragazza serpente" diventa reginetta di bellezza

La "ragazza serpente" diventa reginetta di bellezza

Shelley-Marie Sumner è una ragazza inglese che per tantissimi anni ha sofferto di una rara malattia della pelle che le deturpava il viso e il corpo. La ragazza è stata per tutta l'adolescenza vittima di bullismo, i compagni di scuola infatti la chiamavano "la ragazza serpente". Oggi però Shelley si è presa la sua rivincita e, dopo essere riuscita a sconfiggere la malattia, ha deciso di partecipare ad un concorso di bellezza dal quale ne è uscita reginetta.

Ora la giovane ha 23 anni e il suo aspetto è completamente trasformato, dopo interminabili cure ora può riprendere in mano la sua vita e fare quello che lei stessa mai avrebbe immaginato: sfilare come una vera diva con in testa una corona. Shelley ha commentato: "Non avrei mai neppure sognato di partecipare ad un concorso di bellezza, figurarsi di vincerlo. Ora ho finalmente dimostrato a quei bulli che credevano di avermi rovinato la vita, che le loro parole non possono e non potranno mai più ferirmi." La sua storia è stata raccontata sul "Mirror" e in poco tempo ha fatto il giro del mondo. La ragazza è stata eletta "Miss Black Country" e ora sogna di partecipare anche a Miss Inghilterra.

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog