Cerca

Follia islamista

Isis, l'ultimo orrore: commercio di organi umani per finanziare il terrorismo

Isis, l'ultimo orrore: commercio di organi umani per finanziare il terrorismo

Isis, sempre più sinonimo del più bieco orrore. Oltre alle atrocità compiute su uomini, donne e bambini, ora emerge un'altra terribile verità: i jihadisti commerciano anche organi umani per finanziare il terrorismo. L'Iraq, infatti, ha esortato le Nazioni Unite ad indagare proprio sul commercio di organi umani. L'ambasciatore Mohammed Ali Al-Hakim ha denunciato il fatto: parecchi medici vengono obbligati a compiere le "operazioni dell'orrore". Se si rifiutano rischiano di essere giustiziati nei modi atroci a cui ci ha abituato lo Stato islamico.

I ritrovamenti - La conferma di tutto ciò proviene dal ritrovamento di decine di cadaveri ricoperti di cicatrici e con parti del corpo mancanti nei pressi della città di Mosul, la auto-proclamata capitale del Califfato di Al-Baghdadi. Come ha riportato lo scorso dicembre il MailOnline, il commercio di organi umani è solo uno degli ultimi metodi raccapriccianti metodi utilizzati dell'Isis per autofinanziarsi. Si calcola che in media l'organizzazione terroristica riesca a raggranellare una cifra pari a 2mila dollari al giorno, considerando anche la vendita del petrolio e il denaro ricavato dai pagamenti dei riscatti.

Testimonianze - Secondo le ultime rivelazioni già una dozzina di medici sarebbero stati giustiziati per essersi rifiutati di operare ed esportare organi vitali dai corpi dei membri delle minoranze etniche sottoposte a un vero e proprio genocidio da parte dei jihadisti tagliagole. Il problema sta diventando sempre più grave considerando che l'Isis ormai controlla un terzo dell'Iraq e parte della Siria, imponendo il suo califfato del terrore. A confermare ciò che sta accadendo è intervenuto anche un medico iracheno di nome Siruwan al-Mosuli, che ha fatto sapere attraverso il sito web Al-Monitor dell'assunzione di medici stranieri da parte dei terroristi con lo scopo di esportare organi umani.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Obiettore

    Obiettore

    18 Febbraio 2015 - 22:10

    Bufala per i bananas. Da quando si rimarginano cicatrici sui cadaveri ?

    Report

    Rispondi

  • wainer

    18 Febbraio 2015 - 17:05

    Chiunque tu sia rivedi le cifre... una cifra pari a 2mila dollari al giorno... è cosa ridicola

    Report

    Rispondi

blog