Cerca

L'allarme

Libia, le armi chimiche di Gheddafi trafugate da un arsenale

Fino a qualche giorno fa era solo un sospetto, adesso è decisamente qualcosa di più. E la paura si aggiunge alla paura. Secondo quanto scrive il quotidiano panarabo  Asharq Al-Awsat, che cita fonti militari armi chimiche sono state trafugate dagli arsenali del regime di Gheddafi in province centrali e meridionali della Libia e a prenderle sono state milizie avversarie dell'esercito regolare libico. Non si conoscono le quantità prese, ma secondo l'allarme lanciato da un "responsabile militare" citato dal quotidiano, sarebbero stati pressi grandi quantitativi per usarle nella loro guerra contro l'esercito. E' noto invece che gli arsenali di Gheddafi contengono micidiali armi chimiche come "l'iprite e il gas nervino Sarin". Il timore, ormai purtroppo fondato, è che siano finiti nelle mani dello Stato islamico. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    21 Febbraio 2015 - 17:05

    questa è una minaccia mondiale causa politiche sbagliate americane complici alcuni Stati europei. Intervenga subito la Russia con le sue atomiche per distruggere tutto uomini, armi chimiche e quant'altro affinché la Libia diventi un deserto di fuoco visto i numerosi pozzi di petrolio aperti e quanto petrolio c'è ancora sotto terra. Sa che rivincita per la Russia sull'America e l'UE con le sanzioni

    Report

    Rispondi

    • pinodipino

      21 Febbraio 2015 - 19:07

      betty ma come fai in così poche righe a scrivere un concentrato tale di cazzate???????

      Report

      Rispondi

    • nick2

      21 Febbraio 2015 - 19:07

      Non sapevo che alla neurodeliri lasciassero usare il computer ai pazienti…

      Report

      Rispondi

  • Chry

    21 Febbraio 2015 - 16:04

    l'amico di Berlusconi aveva armi di distruzione di massa???

    Report

    Rispondi

    • boss1

      boss1

      21 Febbraio 2015 - 17:05

      no tricktrack e petardi al massimo la bomba maradona, poi prima di silvio è stato amico di baffino e del mortazza. poi basta con sta storia stupida e inopportuna.

      Report

      Rispondi

  • ubidoc

    ubidoc

    21 Febbraio 2015 - 16:04

    E' da tempo noto che dalla Libia,dopo la caduta di Gheddafi,furono portati via sia i missili SS1-Scud (gettata 500 km) sia le armi chimiche come il materiale radioattivo. Stiamo sereni.

    Report

    Rispondi

  • olgaranieri21

    21 Febbraio 2015 - 16:04

    francia america germania nnapolitano .prodi napolitano e non Berlusconi contro Gedafi .non raccontare balle

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog