Cerca

Quando l'amore finisce

Giudice gela l'ex moglie di un milionario: "Stop alimenti, vada a lavorare"

Giudice gela l'ex moglie di un milionario: "Stop alimenti, vada a lavorare"

"Lei non ha il diritto di essere mantenuta a vita, vada a cercarsi un lavoro": la singolare esortazione è stata pronunciata in tribunale da un giudice britannico che ha detto a Tracey Wright, 51 anni, ex moglie di un miliardario del Regno Unito, di procurarsi un’occupazione, anche considerando che i loro figli sono ormai cresciuti. Riportato ampiamente dalla stampa britannica, il caso potrebbe creare un precedente per tanti altri divorzi, come hanno sottolineato diversi avvocati del Paese. Dopo il divorzio del 2008, successivo a 11 anni di matrimonio, la donna aveva deciso di non lavorare per occuparsi dei suoi figli. Il marito era stato obbligato dal giudice a versare 75mila sterline (oltre 90mila euro) all’anno per il mantenimento dei bambini e della ex moglie, ma era stato anche costretto a vendere la casa in comproprietà per versare metà del ricavato alla donna. Ora, appunto, il dietrofront da parte del tribunale, dopo che l’uomo aveva fatto ricorso avvertendo al giudice che non avrebbe potuto mantenere l’ex moglie per tutta la vita. La donna è così stata definita "abile a lavorare" e caldamente
invitata a trovarsi un’occupazione il prima possibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mikilibero

    26 Febbraio 2015 - 19:07

    Anche io dico: Finalmente! Ma accadrà mai in Italia?

    Report

    Rispondi

  • TOCAI

    25 Febbraio 2015 - 09:09

    Questa sentenza andrebbe veramente a pennello per la ex di Berlusconi. Ma siamo in Italia, non in Inghilterra !

    Report

    Rispondi

  • sfeno

    24 Febbraio 2015 - 14:02

    finalmente

    Report

    Rispondi

blog