Cerca

Maschilismo

Onu, scandalo sessuale nel Palazzo di Vetro: si dimette il presidente indiano per le molestie a una ricercatrice

Onu, scandalo sessuale nel Palazzo di Vetro: si dimette il presidente indiano per le molestie a una ricercatrice

Il presidente del Comitato intergovernativo dell’Onu per i cambiamenti climatici (Ipcc), l’indiano Rajendra Pachauri, si è dimesso in seguito alle accuse di molestie sessuali rivoltegli da una giovane ricercatrice di New Delhi. A rivelarlo è un comunicato ufficiale dell'Onu. Il 74enne aveva già dovuto disertare una riunione in Kenya dopo che una 29enne aveva denunciato di aver ricevuto mail, sms e messaggi Whatsapp "indesiderati" dallo scienziato, nella qualità di direttore generale dell’Istituto per l’Energia e la ricerca di New Delhi in cui lei era appena stata assunta. Lo scandalo rischiava di minare gli sforzi per arrivare a un accordo sui cambiamenti climatici in vista del vertice mondiale di Parigi, a dicembre. Giovedì Pachauri dovrà comparire davanti ai magistrati di New Delhi che per ora non lo hanno fatto arrestare.

Premio nobel - Pachauri, nominato presidente dell’Ipcc nel 2002 e confermato nel 2008 per un secondo mandato che sarebbe scaduto a ottobre, aveva guidato l’Ipcc alla conquista del Premio Nobel per la Pace nel 2007. L’Ipcc indica la linea sulla lotta ai cambiamenti climatici per i 194 Stati membri e in un recente rapporto ha avvertito di "un impatto grave, diffuso e irreversibile" sull’uomo e sulla natura se non saranno ridotte in modo drastico le emissioni di anidride carbonica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    25 Febbraio 2015 - 13:01

    Abituati come sono a stuprare le bambine, quel coglione avrà pensato che fosse normale molestare quella ricercatrice. Indiani di merda ridateci i nostri Marò e andatevi ad affogare tutti nel gange.

    Report

    Rispondi

  • ChiaraSinopoli

    25 Febbraio 2015 - 10:10

    È proprio vero che troppi ragionano con il pisello

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    25 Febbraio 2015 - 09:09

    e bravi questi indiani anche loro usano2 pesi e 2 misure come il PD , i nostri maro' in carcere da oltre 3 anni in attesa che decidano come accusarli e processarli e questo emerito stronzo tranquillo , libero di fare avances ad altre pollastrelle . indiani stronzi

    Report

    Rispondi

  • chimangio

    24 Febbraio 2015 - 12:12

    Ma cosa aspettiamo a chiudere l'ONU? Organizzazione superata dalla storia e fonte di continui scandali. Non foss'altro per le cifre spropositate che costa mantenere una struttura di fannulloni, perditempo dediti alle peggio cose per "ammazzare la giornata". Nessuna crisi internazionale, da anni ormai, si risolve attraverso l'ONU che assiste imperterrito ai peggiori massacri e violenze.

    Report

    Rispondi

blog