Cerca

Violenze nel derby di Atene

Calcio, il campionato greco si ferma dopo scontri Panathinaikos-Olympiacos

Calcio, il campionato greco si ferma dopo scontri Panathinaikos-Olympiacos

Il governo Tsipras ha stabilito lo stop di tutti i campionati calcistici nazionali dopo le violenze straordinarie occorse nell'ultimo turno nel corso del derby di Atene tra Panathinaikos e Olympiacos. Negli scontri tra polizia e teppisti da stadio c'erano stati due feriti. Si tratta di una misura eccezionale, per la prima volta applicata nel paese ellenico, a dimostrazione del cambio di marcia che, d'accordo o meno, il nuovo governo comunista intende imprimere al Paese. In Italia, nel corso della stagione '94-'95, ci fu un turno di stop dopo l'omicidio Spagnolo dopo la fine di Genoa-Milan. Episodi di stop ci sono stati anche nel campionato uruguaiano, in quello tunisino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • voiturderi

    25 Febbraio 2015 - 19:07

    finalmente che qualcuno ha preso una misura sacrosanta. Solo un giornale come 'Libero' sempre contro ogni cosa non coincidete con la sua linea politica(??) può biasimare.Bel(?)pietro più obiettività

    Report

    Rispondi

  • rutgergreen

    rutgergreen

    25 Febbraio 2015 - 18:06

    che str...uzzi con il paraocchi...tutti contenti contro quei cattivoni.Ma non avete capito che e' una prima prova di forza da parte del fantoccio insediato dalla Troia e che portera' alla militarizzazione del paese contro ogni minima contestazione o corteo???? povera itaglia!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • vpmiit

    25 Febbraio 2015 - 18:06

    Che Tsipras sia comunista e' una pure illazione degli appecorati di Libero. Comunque e' una misura sacrosanta che qualifica Alexis Tsipras come vero STATISTA.

    Report

    Rispondi

  • frateindovino

    25 Febbraio 2015 - 18:06

    che abbia trovato finalmente per chi votare? nel caso si omologasse anche in italia questa formazione politica? vedremo, se son rose fioriranno.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog