Cerca

Emulazione del terrore

Yemen, un gruppo di bambini gioca al terrorismo e brucia un ragazzino chiuso in gabbia

Yemen, un gruppo di bambini gioca al terrorismo e brucia un ragazzino chiuso in gabbia

Le immagini del pilota giordato giustiziato dall'esercito dell'Isis, bruciato vivo dentro una gabbia, ha ispirato il gioco raccapricciante di un gruppo di bambini nella Yemen. Un ragazzino di 10 anni è stato intrappolato in una gabbia di legno, è stato cosparso di benzina e solo l'intervento rapido di chi lo ha sentito urlare dal dolore ha evitato che potesse morire. Alcune persone che abitavano vicino al luogo in cui i bambini avevano inscenato una tragica copia dell'esecuzione dei terroristi hanno portato il ragazzino in ospedale, dove hanno potuto curare le gravi ustioni che ha riportato. Secondo quanto riportato dal quotidiano degli Emirati Arabi Gulf News che cita il giornalista Mohammad Mouzahem, durante l'esecuzione uno dei giovanissimi aguzzini era seduto davanti e dava ordine agli altri sei bambini dichiarandosi il "leader dello Stato islamico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cabass

    05 Marzo 2015 - 08:08

    Certo che con l'esempio che gli danno gli adulti di quei paesi...

    Report

    Rispondi

blog