Cerca

Tagliagole permalosi

Vignette satiriche sull'Isis, minacce a giornale "El Universo": "Farete la fine di Charlie Hebdo"

Vignette satiriche sull'Isis, minacce a giornale "El Universo": "Farete la fine di Charlie Hebdo"

Il giornale dell’Ecuador 'El Universo' è stato minacciato di un attentato simile a quello subito a gennaio dalla rivista satirica francese ’Charlie Hebdo', per avere pubblicato vignette su Allah e lo Stato islamico. Lo hanno riferito l’organizzazione Fundamedios e diversi portali di informazione del Paese. In una vignetta del disegnatore Xavier Bonilla, che è stato minacciato di morte, si vedono gli uomini dell’Is colpire un monumento, l’immagine è accompagnata dalla frase "Finiamola con le manifestazioni culturali degli infedeli". Inoltre, nel disegno, dal titolo "Il fondamentalismo e la barbarie", appare anche una persona guardare la scena al computer e dire: "Per Allah, Internet è lento".

Come Charlie - Le minacce sono arrivate tramite una lettera inviata alla sezione "lettere al direttore" firmata da Jose Muniz, che si identifica come un ecuadoriano di 22 anni, che studierebbe l’Islam e sarebbe membro del gruppo islamista. Muniz avverte che la prossima volta che vede una caricatura del genere "sul suo quotidiano, chiamerò i miei amici in Siria per avvertirli di quello che succede in Ecuador e che vengano ad uccidere questo disgraziato. Faremo un attentato contro il quotidiano
’El Universò - si legge ancora - come quello in Francia contro la rivista Charlie Hebdo". "El Universo" si limita a dare notizia delle minacce, senza commentarle, e nemmeno il vignettista Bonilla si è pronunciato al riguardo. Il disegno era stato pubblicato domenica scorsa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog