Cerca

Esagerato

Febbre da "50 sfumature di grigio", 11enne fa la foto di classe vestito sadomaso: escluso

Febbre da "50 sfumature di grigio", 11enne fa la foto di classe vestito sadomaso: escluso

In Inghilterra molte scuole festeggiano il "World Book Day" . Per questa giornata è usanza che i bambini si presentino in classe vestiti come un personaggio letterario. Quest'anno però Liam Scholes, un simpatico bambino di 11 anni, ha deciso di indossare un costume diverso dal solito. Non si è trasformato né in un super eroe delle fiabe né in un antico e coraggioso guerriero, ma ha deciso di ispirarsi al protagonista del tanto chiacchierato libro "50 sfumature di grigio". Così Liam si è presentato alla "Sale High School" di Manchester indossando un elegantissimo completo grigio e portando con sé pure gli accessori, ovvero benda e fascette per legare.

Le conseguenze- Una scelta un po' troppo azzardata? L'esuberante 11enne è stato escluso dalla consueta foto di classe tra la disapprovazione degli insegnanti che hanno giudicato il costume scelto decisamente eccessivo per un bambino di quell'età. La madre del Christian Grey in miniatura invece si è giustificata dicendo: "A mio figlio è venuta questa idea e ci è sembrata divertente. Le fascette erano piccole e non potevano costituire un pericolo. Uno degli insegnanti si è mascherato da Dexter e non capisco perché il sesso sia considerato più offensivo di un serial killer. “Cinquanta sfumature di grigio” è dappertutto, i bambini lo conoscono bene, infatti in classe hanno subito riconosciuto il personaggio. Mio figlio non ha visto il film e non ha letto il libro, ha solo visto la pubblicità in tv e sul web".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog